Daniele Nahum sul caso del ragazzo picchiato a Milano perché portava la Kippah

By 0 Comment
parcoSoderini

Milano, 24 maggio, 2016. Daniele Nahum, candidato al Consiglio comunale nelle liste del Pd a proposito del giovane ebreo picchiato domenica scorsa in un parco di Milano, ha affermato: “Non possiamo permettere che un ragazzino che giri con la Kippah venga picchiato. Propongo un Osservatorio del Comune di Milano per monitorare e prevenire episodi di razzismo, antisemitismo e di omofobia nella nostra città. Gli intolleranti non passeranno!”.

L’episodio è accaduto nel parco pubblico Olimpia di via Soderini  dove, secondo quanto riportato dagli organi di stampa, un gruppo di adolescenti ebrei che indossava la Kippah stava giocando. I ragazzi prima sono stati oggetto di pesanti insulti antisemiti da parte di un altro gruppo di ragazzi, poi mentre si allontanavano, uno di loro, un 15enne proveniente da Roma, è stato raggiunto da un pugno in volto, sferratogli da uno degli aggressori.

La vittima è stata medicata sul posto dal 118.

#milanodentro

Leave a Comment