Milly Moratti sulla candidatura di Nahum “Un segnale per Milano in un momento cruciale”

By 0 Comment
NAHUM-JAMAICA 87 Milly

Anche Milly Moratti, ambientalista storica e figura di spicco della società civile milanese, così si è espressa sulla candidatura in Consiglio comunale nelle liste Pd di Daniele Nahum: “Daniele è una persona inquieta, ma questa non è un’offesa anzi. In politica inquietudine significa non adagiarsi sulla propria pancia, sui diritti acquisiti, ma cercare di migliorare la qualità della volta di tutti, anche cercando nuove strade. Siamo in un momento veramente cruciale della storia del mondo, che pur avendo risorse, conoscenze e intelligenze maggiori si trova in crisi. Milano può veramente dare dei grandissimi segnali in tutti i campi per superare questa fase. Non dobbiamo mettere di campo gli egoismi, che sono solo distruttivi. Abbiamo l’occasione di fare una Milano ancora più bella e ambientalmente piacevole, perché abbiamo moltissimi spazi verdi da recuperare e valorizzare, con i contributo di tutti”.
Poi Milly Moratti si è espressa sul progetto che Nahum intende portare in Consiglio comunale se eletto e che prevede, come già accade in altri comuni d’Italia, di promuovere per gli immigrati in Italia in attesa che gli venga riconosciuto lo status di profugo, un progetto di formazione e lavoro: “È bellissimo che stai pensando a tutte le persone che scappano da paesi in guerra non come un problema ma come un’opportunità, cercando delle soluzioni che consentano una reale integrazione. Possiamo aiutarci reciprocamente, dando l’occasione a chi viene in Italia di imparare la nostra cultura e allo stesso tempo, rendersi utile e magari imparare un mestiere, facendo dei lavori socialmente utili”.
#milanodentro

Leave a Comment